Lazzeri Andrea


Contatti
Sede: Pisa
Qualifica: Associato
Ruolo: Professore Ordinario
Email: andrea.lazzeri@unipi.it
Telefono: +39 050 221 7807
Skype: F01-UNIPI-Lazzeri

Scopus Author ID: 6603715090
WoS Researcher ID: I-9463-2014
Orcid ID: 0000-0002-9463-1502
Research Gate: https://www.researchgate.net/profile/Andrea_Lazzeri

Il Prof. Andrea Lazzeri è Direttore del Centro di Scienza dei Materiali e Ingegneria dell’Università di Pisa dal 2013 e presidente del corso di laurea magistrale in Materials e Nanotechnology. È membro associato di IPCF-CNR e ICCOM-CNR. È anche rappresentante dell’Università di Pisa nel comitato scientifico del distretto tecnologico regionale per nuovi materiali.
Ha iniziato la carriera laureandosi in ingegneria chimica (Università di Pisa, 1982). Poi, nel 1991, ha conseguito il dottorato in Advanced Materials (Cranfield University, UK). Nel 1984 è diventato ricercatore all’Università di Pisa. Nel 1999-2000 è stato visiting scientist al MIT di Boston. Nel 2002 è diventato professore associato presso l’Università di Pisa e successivamente, nel 2008, è diventato professore ordinario nella stessa università, dove insegna diversi corsi nel campo della scienza e ingegneria dei materiali, polimeri bio-compositi e compositi, lavorazione delle materie plastiche e caratterizzazione dei polimeri.
E’ stato co-direttore del Master in Yacht Engineering attualmente in corso la IV edizione, che si svolge a Viareggio. Il master è stato organizzato dall’Università di Pisa in collaborazione con la Facoltà di Architettura dell’Università di Firenze e con il supporto del Comune di Viareggio, della Provincia e della Camera di Commercio di Lucca, e dei cantieri nautici di Viareggio.
Negli ultimi due decenni, i suoi principali progetti di ricerca si sono occupati di lavorazioni e proprietà meccaniche di compositi a matrice polimerica e matrice ceramica e di polimeri da fonte rinnovabile e/o biodegradabili per applicazioni ambientali. È stato coordinatore di tre progetti europei: Forbioplast, Helm e NanoCathedral.
Ha pubblicato circa 160 comunicazioni scientifiche con circa 2600 citazioni.

Pubblicazioni CNR
Download pubblicazioni (pdf)