Ghio Caterina Enrica Maria


Contatti
Sede: Pisa
Qualifica: Associato
Ruolo: Dirigente di Ricerca in quiescenza
Email: c.ghio@ipcf.cnr.it
Telefono: 050 3152449
Skype: kittysk4 (video calls at 347 8718495)

Scopus Author ID: 57200000249 (caterinaghio)
WoS Researcher ID: A-8558-2012
Orcid ID: 0000-0003-4514-5900
Research Gate: c.ghio@ipcf.cnr.it
Google Scholar: A333bnwAAAAJ ( kittyghio@gmail.com )
Google Scholar H-Index: 29 Citations 7721
Scopus H-Index: 29 Citations 6691
ISI-WoS H-Index: 25 Citations 6478

Nome: GHIO, Caterina Enrica
Data di nascita: 16 Febbraio 1944
Luogo di nascita: Piverone (TO)
Dirigente di Ricerca (in quiescenza dall’1/6/2010) dell’Istituto per i Processi Chimico-Fisici (IPCF). I° Ricercatore 1988-2005; Ricercatore 1973-1988 c/o ICQEM – Istituto di Chimica Quantistica ed Energetica Molecolare del CNR.
Membro (Senior) Div. Chimica-Fisica e Div. Chimica Teorica e Computazionale della Società Chimica Italiana (SCI) – Membro a vita della World Association of Theoretical & Computational Chemists (WATOC) – Socio della Molecular Graphics and Modelling Society (MGMS) – Segretario ISQBP (Intl Society of Quantum Biology and Pharmacology) 2005-2012 – Dal 2007 a tutto il 2010 Rappresentante Supplente del CNR nel Consiglio Scientifico del CECAM.
Dal 14/1/2010 al 14/7/2010 direttore f.f. dell’IPCF

Laureata in Chimica all’Università di Pisa nel 1969. 1970-73: Borsa di studio e addestramento alla ricerca del CNR presso l’ICQEM di Pisa; 1982-83: Postdoctoral fellow al Dept. of Pharmaceutical Chemistry, University of California, San Francisco, CA (USA); 1986: Responsabile Unità Operativa Progetto Strategico “Biotecnologie”; 1987: Responsabile Linea di Ricerca ICQEM “Interazioni non covalenti in sistemi semplici e complessi”; 1991 e 1993: Responsabile Linea di Ricerca ICQEM “Modelling delle interazioni non covalenti enzima substrato; 1994-95 e 1999-2000: Responsabile Linea di Ricerca ICQEM “Calcolo e modelling di proprietà e reazioni in sistemi complessi chimici e biochimici”; 1994: Responsabile U.O. progetto biennale Comitato12 “Interpretazione e validazione di modelli complessi mediante visualizzazione”; 1995: Responsabile del suddetto progetto biennale; 1996-98: Responsabile U.O. “Ottimizzazione di geometria nel campo di cariche puntiformi” del progetto Comitato 12 “Sviluppo di Software Parallelo per Calcoli QM/MM di Sistemi Molecolari Complessi”; 1994-2006: Responsabile, insieme con un collega, di contratti di ricerca prima del Laboratorio Guidotti di Pisa e poi della Menarini Ricerche SpA; nel 1997-99: Responsabile U.O. “Meccanismi Molecolari del Riconoscimento in Sistemi Chimici e Biochimici Complessi” del Progetto Strategico “Modellistica Computazionale di Sistemi Molecolari Complessi”; 1999-2001 Responsabile Linea di Ricerca ICQEM: “Modelling di Proprietà e Reazioni in Sistemi Chimici e Biochimici Complessi”; 2001-2003 Responsabile U.O. del Progetto Coordinato Agenzia 2000: “Struttura e proprietà di sistemi chimici complessi e loro perturbazione per effetto del mezzo circostante e di interazioni specifiche”; 2002-2004 Responsabile U.O. del Progetto FISR sul Molecular Modelling: “Un nuovo approccio al ‘drug-design’: Dalla meccanica statistica allo screening di farmaci antivirali”.
Attività di consulenza: 1979-81: Responsabile di “Batch e Produzione” nel Comitato Generale della Associazione Utenti CNUCE; 1986-1990 e 1996-2000: Componente Consiglio Scientifico dell’ICQEM. Membro di commissioni di concorso per l’assunzione di personale di ruolo e non (CNR, SNS, INFM) e per il conferimento di borse di studio o assegni di ricerca. Membro di commissioni di dottorato SNS, SISSA e Università di Venda (Sud Africa), per la quale è stata co-supervisore di varie tesi di master.
Referee di numerose e qualificate riviste scientifiche internazionali. Ha partecipato alla organizzazione di congressi e workshops nazionali e internazionali. Co-chair del congresso ISQBP ’98 e co-editor del volume IJQC relativo. Ha presentato numerose relazioni su invito a congressi nazionali, internazionali e tavole rotonde; lezioni a scuole estive/invernali, a corsi di dottorato e di Chimica Fisica Biologica dell’Università di Pisa. Ha presentato comunicazioni e posters a più di 150 congressi nazionali/internazionali, di cui oltre 240 pubblicati su libri dei riassunti, proceedings o sui Folia Chimica Theoretica Latina.
L’attività di ricerca nell’ambito delle aree scientifiche e dei settori tecnologici di interesse dell’Istituto prosegue specificatamente nel campo della progettazione, realizzazione e studio con metodologie chimico-fisiche di carattere teorico-computazionale di processi sostenibili sulla reazione Rh-catalizzata di idroformilazione di olefine di varia natura, che ci hanno permesso di predire in alcuni casi il risultato della reazione o di spiegare il motivo del suo andamento osservato sperimentalmente. Questo tipo di interazione con i chimici di sintesi è stata sottolineato nel volume del CNR “Highlights 2009-2010”, che fa riferimento alla sinergia teorico-sperimentale attuata e discussa in un articolo (Lazzaroni, Settambolo, Alagona, Ghio), apparso su Coord. Chem. Rev. 254 (2010) 696-706.
Al 7 gennaio 2018 per ResearcherID (vedere più sotto) è autrice o co-autrice di 107 pubblicazioni JCR con 6478 citazioni JCR (h-index = 25), oltre a 21 capitoli di libri e 10 articoli non JCR.
Uno di questi articoli (S.J. Weiner, P.A. Kollman, D.A. Case, U. Chandra Singh, C. Ghio, G. Alagona, S. Profeta, Jr., P. Weiner, “A New Force Field for Molecular Mechanical Simulation of Nucleic Acids and Proteins”, J. Am. Chem. Soc. 106, 765-784 (1984)) è stato finora citato oltre 5000 volte, 4627 secondo il Science Citation Index, che non include le citazioni in libri.
È stato il decimo articolo più citato di tutti i tempi apparso sul JACS nei suoi primi 125 anni di vita, come attestato dall’editoriale: http://pubs.acs.org/doi/full/10.1021/ja021403x e negli anni successivi ha raggiunto persino posizioni migliori.
Nel 1997 è stata il decimo chimico italiano nell’elenco dei chimici più citati al mondo su riviste scientifiche per lavori effettuati tra il 1981 ed il giugno 1997.

 

Pubblicazioni
Download pubblicazioni (pdf)