Capaccioli Simone


Contatti
Sede: Pisa
Qualifica: Associato
Ruolo: Professore Associato
Email: simone.capaccioli@unipi.it
Telefono: 050 2214537
Skype: Simone Capaccioli

Scopus Author ID: 8723942600
WoS Researcher ID: A-8503-2012
Orcid ID: 0000-0003-4866-8918
Research Gate: https://www.researchgate.net/profile/Simone_Capaccioli
Google Scholar: https://scholar.google.it/citations?user=oDRs6GcAAAAJ&hl=it
Google Scholar H-Index: 35
Scopus H-Index: 32
ISI-WoS H-Index: 32

Simone Capaccioli, nato a Firenze il Novembre 1966, ha ottenuto una Laurea in Fisica all’Università di Pisa e un Ph.D. in Ingegneria dei Materiali al Politecnico di Milano. È stato borsista INFM, ricercatore post-doc al Max-Planck-Institute per i Polimeri di Mainz (2001-2002) e assegnista di ricerca all’Università di Pisa (2002-2004). In seguito (2004-2008) è stato ricercatore a tempo determinato al CNR-INFM “SOFT” a Roma. È stato Visiting Scientist al Naval Research Laboratory (Washington D.C.), alla Tokai University (Giappone) e al Dipartimento di Fisica alla Università Politecnica di Catalunya (Barcelona). Nei ruoli dell’Università di Pisa come ricercatore a tempo indeterminato al Dipartimento di Fisica dal 2008, nel Dicembre 2014 è divenuto Professore Associato in Fisica Applicata.
È autore o co-autore di più di 155 articoli (da peer-review) pubblicati su Riviste Internazionali (ISI database), 16 atricoli su atti di convegno internazionali, 4 articoli su invito in Volumi Monografici e 2 brevetti internazionali. Il suo H-index è 32. (http://www.researcherid.com/rid/A-8503-2012).
Ha tenuto comunicazioni orali a 50 Conferenze Internazionali (di cui 20 a invito).
È stato co-organizzatore di: International Discussion Meeting on Relaxations in Complex Systems (Roma 2009, Barcelona 2013), Workshop on Stability of Amorphous Pharmaceuticals (Castiglioncello 2013, Pisa 2015), Minicolloquium on Physics of Pharmaceutical Amorphous Solids within CMD25–JMC14 (Paris 2014), Broadband Dielectric Spectroscopy Conference (Pisa 2016). È membro dello Scientific Board della International Dielectric Society e del Senato Accademico dell’Università di Pisa. È stato PI del Progetto di Grande Rilevanza fra le Università di Pisa e Yanshan “Studies of relaxation and crystallization of amorphous drugs” finanziato dal Ministero Affari Esteri all’interno del Programma di Cooperazione Scientifica e Tecnologica fra Italia e Cina 2013-2015.
Le sue principali aree di ricerca sono la fisica dei materiali disordinati (polimeri, liquidi viscosi, vetri), di fasi parzialmente ordinate (cristalli plastici, clistalli liquidi, polimeri liquido-cristallini) e lo studio dei materiali porosi. In particolare, i suoi studi recenti riguardano:

  • l’effetto di pressione/temperatura sulla dinamica dei formatori di vetro;
  • il trasporto e il rilassamento di carica in materiali porosi;
  • la dinamica molecolare (attraverso spettroscopia dielettrica e neutronica) in miscele acquose crioprotettive e in sistemi proteina/solvente;
  • L’effetto di nano-interfacce e confinamento sulla dinamica e la cinetica di cristallizzazione di film sottili polimerici;
  • la dinamica e termodinamica di farmaci amorfi.

È esperto delle seguenti tecniche sperimentali: spettroscopia dielettrica a pressione ambiente ed elevata; Reo-dielettrometria; scattering di neutron; Microscopia a scansione di sonda: microscopia a forza atomica, elettrica e a sonda Kelvin.

Pubblicazioni CNR
Download pubblicazioni (pdf)