Monthly Archives: Ottobre 2016

Zetapals Brookhaven

Laser Doppler Elettroforesi. Misura della mobilità elettroforetica di colloidi mediante tecniche di scattering di luce.

Nome e marca dello strumento Zetapals Brookhaven
Ubicazione Laboratorio Dinamica Sistemi Dispersi (sede Messina)
Anno fabbricazione/installazione 2000
Descrizione caratteristiche operative Misura della mobilità elettroforetica di colloidi mediante tecniche di scattering di luce.
Campi di applicazione Riconoscimento molecolare, farmaceutica, vernici, industria alimentare.
Note sullo stato d’uso dello strumento
Responsabile
Nome e Cognome Valentina Villari
Email villari@ipcf.cnr.it
Telefono +39 090 39762 219

Axiovert 100 Zeiss

Microscopio a fluorescenza. Microscopio a fluorescenza con accessorio confocale CARV e con possibilità di misurare spettri UV-Vis e di fluorescenza.

Nome e marca dello strumento Axiovert 100 Zeiss
Ubicazione Laboratorio Riconoscimento Molecolare (sede Messina)
Anno fabbricazione/installazione 2002
Descrizione caratteristiche operative Microscopio a fluorescenza con accessorio confocale CARV e con possibilità di misurare spettri UV-Vis e di fluorescenza.
Campi di applicazione Aggregazione colloidale di fotoluminescenti. Verifica internalizzazione cellulare di fluorofori.
Note sullo stato d’uso dello strumento
Responsabile
Nome e Cognome Valentina Villari
Email villari@ipcf.cnr.it
Telefono +39 090 39762 219

Laser Ti:Sa MaiTai + DeepSee Spectra Physics

Laser al femtosecondo con duplicatore. Sistema tunabile (350-500 nm e 700-1000 nm) per misure di fluorescenza risolta nel tempo, fluorescenza a due fotoni e generazione di seconda armonica.

Nome e marca dello strumento Laser Ti:Sa MaiTai + DeepSee Spectra Physics
Ubicazione Laboratorio Struttura Sistemi Dispersi (sede Messina)
Anno fabbricazione/installazione 2016
Descrizione caratteristiche operative Sistema tunabile (350-500 nm e 700-1000 nm) per misure di fluorescenza risolta nel tempo, fluorescenza a due fotoni e generazione di seconda armonica.
Campi di applicazione Spettroscopia risolta nel tempo e ottica non lineare.
Note sullo stato d’uso dello strumento
Responsabile
Nome e Cognome Norberto Liborio Micali
Email micali@ipcf.cnr.it
Telefono +39 090 39762 221

Spettrometro BM Spectronik (sistema assemblato)

Scattering Raman Risonante. Laser LASOS 473 nm 50 mW con Spettrometro BM Spectronik 1 m di focale.

Nome e marca dello strumento Spettrometro BM Spectronik (sistema assemblato)
Ubicazione Laboratorio Struttura Sistemi Dispersi (sede Messina)
Anno fabbricazione/installazione 2015
Descrizione caratteristiche operative Laser LASOS 473 nm 50 mW con Spettrometro BM Spectronik 1 m di focale.
Campi di applicazione Individuazione e quantificazione di specie chimiche in soluzione e in tessuti biologici
Note sullo stato d’uso dello strumento
Responsabile
Nome e Cognome Norberto Liborio Micali
Email micali@ipcf.cnr.it
Telefono +39 090 39762 221

Correlatore Malvern 4700

Sistema per Light Scattering (statico e dinamico). Correlatore digitale per light scattering per la misura del moto diffusivo in sistemi dispersi.

Nome e marca dello strumento Correlatore Malvern 4700
Ubicazione Laboratorio Dinamica Sistemi Dispersi (sede Messina)
Anno fabbricazione/installazione 1987
Descrizione caratteristiche operative Correlatore digitale per light scattering per la misura del moto diffusivo in sistemi dispersi.
Campi di applicazione Fisica dei sistemi dispersi, farmaceutica, controllo ambientale.
Note sullo stato d’uso dello strumento
Responsabile
Nome e Cognome Norberto Liborio Micali
Email micali@ipcf.cnr.it
Telefono +39 090 39762 221

Spettrofotometro J-500A JASCO

Spettrofotometro per dicroismo circolare. Misura della chiralità, ellissometria

Nome e marca dello strumento Spettrofotometro J-500A JASCO
Ubicazione Laboratorio Riconoscimento Molecolare (sede Messina)
Anno fabbricazione/installazione 1975
Descrizione caratteristiche operative Misura della chiralità, ellissometria
Campi di applicazione Attività ottica e riconoscimento molecolare.
Note sullo stato d’uso dello strumento
Responsabile
Nome e Cognome Norberto Liborio Micali
Email micali@ipcf.cnr.it
Telefono +39 090 39762 221

N2 Laser + GL3300 PTI

Laser pulsato ad azoto dotato di dye laser e duplicatore di frequenza. Durata impulso 0.5 ns, repetition rate fino a 30 Hz, potenza massima dell’impulso 1.5mJ.

Nome e marca dello strumento N2 Laser + GL3300 PTI
Ubicazione Laboratorio Struttura Sistemi Dispersi (sede Messina)
Anno fabbricazione/installazione 2002
Descrizione caratteristiche operative Durata impulso 0.5 ns, repetition rate fino a 30 Hz, potenza massima dell’impulso 1.5mJ.
Campi di applicazione Spettroscopia di fluorescenza risolta nel tempo, laser ablation.
Note sullo stato d’uso dello strumento
Responsabile
Nome e Cognome Norberto Liborio Micali
Email micali@ipcf.cnr.it
Telefono +39 090 39762 221

AF2000 Postnova

Separazione mediante flusso idrodinamico di soluzioni colloidali costituite da particelle di diverse dimensioni. Canale di separazione con diversi spessori. Detector a indice di rifrazione, UV-Vis e scattering di luce a 90°.

Nome e marca dello strumento AF2000 Postnova
Ubicazione Laboratorio Dinamica Sistemi Dispersi (sede Messina)
Anno fabbricazione/installazione 2014
Descrizione caratteristiche operative Canale di separazione con diversi spessori.
Detector a indice di rifrazione, UV-Vis e scattering di luce a 90°.
Campi di applicazione Separazione dimensionale, caratterizzazione formulazioni farmaceutiche; Particle size per uso alimentare e industriale.
Note sullo stato d’uso dello strumento
Responsabile
Nome e Cognome Valentina Villari
Email villari@ipcf.cnr.it
Telefono +39 090 39762 219

Senesi Roberto

Roberto Senesi è professore associato nel settore scientifico-disciplinare FIS/07, Fisica Applicata, presso l’Università degli Studi di Roma ”Tor Vergata”, Dipartimento di Fisica. Laureato in Fisica nel 1993 presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, ha conseguito il dottorato di ricerca in Fisica nel 1997 presso l’Università degli Studi di Roma ”Tor Vergata”. Nel periodo gennaio-marzo 1997 ha svolto attività di ricerca, nell’ambito del progetto CNR short term mobility, presso la Hebrew University of Jerusalem (IL), Department of Analytical Chemistry. Nel 1998 è stato Postdoctoral Research Associate presso il NIST Center for Neutron Research (National Institute of Standards and Technology, Gaithersburg, MD-U.S.A.) e la State University of New York at Stony Brook (U.S.A.). Nel periodo 1999-2001 è stato assegnista di ricerca presso il Rutherford Appleton Laboratory, sorgente di neutroni ISIS (UK) per conto dell’Unità di Ricerca di Roma Tor Vergata dell’ Istituto Nazionale per la Fisica della Materia . Nel periodo 2001-2005 è stato ricercatore INFM- CNR presso l’Unità di Ricerca di Roma Tor Vergata. Dal gennaio 2006 all’ottobre 2014 è stato ricercatore (sett. disc. FIS/03) presso l’Università degli Studi di Roma ”Tor Vergata”, Dip. di Fisica. R. Senesi svolge attività di ricerca presso laboratori di ricerca nazionali ed internazionali in collaborazione con gruppi di ricerca stranieri, partecipando alla progettazione e alla realizzazione di strumentazione per spettroscopia neutronica rivolta a tecniche di imaging, di spettroscopia molecolare, e per irraggiamento di neutroni veloci, come gli spettrometri VESUVIO (epithermal neutron spectroscopy), IMAT ((Imaging and Materials Science & Engineering), ChipIr (Instrument for rapid testing of high energy neutron effects), presso la sorgente di neutroni ISIS. E’ inoltre responsabile della progettazione e realizzazione dello ESS neutron Irradiation Module, e del project management dello spettrometro VESPA, in costruzione presso la European Spallation Source (SE). R. Senesi coordina, nell’ambito dell’accordo fra il Consiglio Nazionale delle Ricerche e lo Science and Technology Facilities Council (UK), un gruppo di ricerca rivolto allo sviluppo di tecniche innovative di “Prompt Gamma Activation Analysis” risolte in tempo, con lo scopo di fornire un metodo di indagine non invasivo e non distruttivo per la composizione elementale ed isotopica dei materiali. R. Senesi è inoltre Referente del progetto “Tecniche di spettroscopia di neutroni per archeologia ed analisi forense”: sviluppo di tecniche di Time of Flight Prompt Gamma Activation Analysis (T-PGAA) presso la sorgente di neutroni ISIS, per l’identificazione della composizione atomica ed isotopica in campioni di interesse storico artistico”, presso il Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche “E.Fermi”. R. Senesi è autore di oltre 100 pubblicazioni su riviste internazionali (h index=25) con referee (https://scholar.google.it/citations?user=PV-Jb7IAAAAJ&hl=it).

 

 

 

 

 

 

Pubblicazioni CNR
Download pubblicazioni (pdf)

Mineo Placido

Istruzione:

  • Laurea in Chimica, Indirizzo Applicativo Alimentare. Titolo della tesi di laurea: “Caratterizzazione Analitica di Sostanze ad Alto Peso Molecolare: Polielettroliti Carbossilici ed Acidi Umici Naturali e di Sintesi”: Università degli Studi di Messina;
  • Abilitazione all’esercizio della professione di Chimico: Università degli Studi di Messina
  • Dottorato di Ricerca in “Materiali Polimerici per Usi Speciali”. Titolo della tesi di dottorato: “Sintesi e caratterizzazione di materiali polimerici per impieghi nell’ambito della sensoristica molecolare e dell’optoelettronica”: Università degli Studi di Catania.

Posizione lavorativa:

  • Professore Associato (SSD Chimica Industriale, Chim/04), presso il Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università degli Studi di Catania, dove è componente del Consiglio di Corso di Laurea in Chimica Industriale, in qualità di docente degli insegnamenti di “Tecnologie Chimiche per l’Industria e Laboratorio”, “Fondamenti di Chimica dei Polimeri e Laboratorio” e di “Polimeri Funzionali”.

Attività Scientifica:

  • Sintesi e caratterizzazione, strutturale e termica, di polimeri sintetici e per usi speciali, contenenti: fullereni; porfirine; complessi metallici per applicazione nell’ambito dell’ottica non lineare (NLO)
  • Caratterizzazione, mediante spettrometria di massa, di complessi bio-inorganici, Self-Assembly
  • Sintesi e caratterizzazione, strutturale e chimico-fisica, di complessi metallici di porfirine idrosolubili
  • Caratterizzazione funzionale di complessi metallici di porfirine idrosolubili da impiegare come sensori biomolecolari
  • Sintesi e caratterizzazione di sistemi ibridi inorganici/organici per la sensoristica di VOC
  • Sintesi e caratterizzazione di sistemi ibridi inorganici/organici per il recupero dei beni architettonici
  • Valutazione dei problemi analitici inerenti la spettrometria di massa MALDI-TOF ed ESI-MS.

Abilitazione Scientifica Nazionale, abilitazioni conseguite
Abilitazioni prima fascia:
– Fondamenti chimici delle tecnologie, 03/B2 (Chim/07)
– Chimica Industriale, 03/C2 (CHIM/04)

Pubblicazioni Scientifiche:
– 96 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali
– 2 Capitolo di libro avente diffusione internazionale

Indice di Hirsch (H-Index): 25

Brevetti: Titolare di 2 Brevetti
– “Derivati porfirinici idrosolubili, loro preparazione e loro uso come localizzatori di tumori, composti fotosensibilizzanti, chemioterapici e sensori di amminoacidi e proteine”
P. Mineo, E. Scamporrino, D. Vitalini, Università degli Studi di Catania, Consiglio Nazionale delle Ricerche Deposito Brevetto N° MI2004A001135
– “Copolieteresolfoni-epossidati termoindurenti auto-catalizzati: preparazione ed uso come colle isolanti ad alta prestazione per assemblaggi in microelettronica”
P. Mineo, E. Scamporrino, D. Vitalini Deposito Brevetto N° CT2008A000003

Comunicazione a convegni: 73 lavori presentati a convegni nazionali ed internazionali

Incarichi Universitari:
– dal 2006 al 2010 è stato segretario del Consiglio di Area Scienze Chimiche della Facoltà di Scienze dell’Università degli Studi di Catania
– dal 2010 è responsabile scientifico del gruppo Polimeri dell’Università degli Studi di Catania
– dal 2009 è membro della Commissione Scientifica fondi Progetti di Ricerca di Ateneo (area 03)
– ha fatto parte di numerose commissioni di Laurea e commissioni di Seggi Elettivi
– dal 2013 è responsabile dell’Assicurazione di Qualità (QA) del Corso di Laurea in Chimica Industriale
– dal 2014 è membro della commissione dipartimentale per la stesura della Scheda Unica Annuale – Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)
– dal 2016 è membro della Commissione Paritetica del Dipartimento di Scienze Chimiche
– dal 2016 è membro della Giunta Dipartimentale del Dipartimento di Scienze Chimiche

Membro Commissione concorsi:

  • Anno 2008: Membro commissione del concorso per assunzione a tempo determinato di un Tecnologo (III livello, bando ICTP 1/2008) presso l’istituto di Chimica e Tecnologia dei polimeri (Sez. Catania)
  • Anno 2012: Membro commissione del concorso per l’assegnazione di 12 borse di studio (Bando ICTP – 001- 2012 – CT) presso l’istituto di Chimica e Tecnologia dei polimeri (Sez. Catania)
  • Anno 2012: Membro commissione del concorso per l’assegnazione di 1 assegno di ricerca su fondi PON, Progetto DIATEME (PON01_00074) denominato DISPOSITIVI AD ALTO CONTENUTO TECNOLOGICO PER IL SETTORE BIOMEDICALE – finanziato dal Programma Operativo Nazionale “Ricerca e Competitività” 2007-2013
  • Anno 2012: Membro commissione del concorso per l’assunzione a tempo determinato di un Tecnologo (Bando ICTP – 02- 2012 – CT) presso l’istituto di Chimica e Tecnologia dei polimeri (Sede Catania)
  • Anno 2012: Membro commissione del concorso per l’assunzione a tempo determinato di un Ricercatore (Bando ICTP – 03- 2012 – CT) presso l’istituto di Chimica e Tecnologia dei polimeri (Sede Catania)
  • Anno 2013: Membro commissione del concorso per l’assegnazione di un assegno di ricerca nell’ambito del Programma di ricerca: “Sintesi e caratterizzazione strutturale e funzionale di sistemi macromolecolari idonei al riconoscimento molecolare”; Progetto di Ricerca “DIATEME – DISPOSITIVI AD ALTO CONTENUTO TECNOLOGICO PER IL SETTORE BIOMEDICALE”;
  • Anno 2013: Membro commissione per la valutazione dei titoli ai fini dell’assegnazione di insegnamenti nell’ambito del Master di II livello in Metodologie di Spettrometria di Massa ed Applicazioni
  • Anno 2013: Componente della Commissione incaricata, ex art. 61 del vigente Regolamento di Ateneo per l’Amministrazione, la Contabilità e la Finanza, della valutazione delle offerte tecniche ed economiche relative alla procedura aperta per la fornitura ed installazione di attrezzature destinate al laboratorio NANOTECH
  • Anno 2014: Membro commissione del concorso per l’assunzione a tempo determinato di un Ricercatore (Bando IPCB – 01- 2014 – CT) presso l’Istituto per i Polimeri, Compositi e Biomateriali (Sede Catania)
  • Anno 2014: Membro commissione del concorso per l’assunzione a tempo determinato di un Ricercatore (Bando IPCB – 011- 2014 – CT) presso l’Istituto per i Polimeri, Compositi e Biomateriali (Sede Catania)
  • Anno 2014: Membro commissione del concorso per l’assegnazione di un assegno di ricerca nell’ambito del Programma di ricerca: “Caratterizzazione di residui carboniosi e carboni attivi ottenuti da processi di pirolisi e attivazione condotti in impiantini in scala di laboratorio, nell’ambito del progetto P ONO2_00451_3362376 “BIO4BIO — Valorizzazione biomolecolare ed energetica di biomasse residuali del settore agroindustriale ed ittico”
  • Anno 2015: Presidente commissione del concorso per il conferimento di una borsa di studio per attività di ricerca dal titolo “Sintesi e caratterizzazione strutturale e funzionale di sistemi macromolecolari a base di porfirinoidi idonei al riconoscimento molecolare” del progetto DIATEME – Dispositivi ad alto contenuto tecnologico per il settore biomedicale” – PON01_00074

Attività di Docenza:
– Anno Accademico 2003/04: Contratto di Docenza per l’insegnamento di “Scienze e tecnologia agro-alimentari” presso la Facoltà di Farmacia dell’Università di Catania – Corso di Laurea in Scienze Erboristiche (2CFU).
– dal 2003 al 2011 (tranne A.A. 2007-2008): Contratto di Docenza per l’insegnamento di “Chimica Fisica” presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania – Corso di laurea in Scienze dei Beni Culturali (4 CFU).
– Anno 2006: Contratto di docenza di “Esercitazioni di Laboratorio su Materiali Polimerici” nell’ambito del Master volto alla formazione di “Esperti nel Settore dei Materiali Polimerici per l’Imballaggio e il Trasferimento Tecnologico”, organizzato dall’Istituto di Chimica e Tecnologia dei Polimeri e dal consorzio QUARK. Titolo del progetto: Innovazione e tecnologie per il miglioramento della sostenibilità agroindustriale, della sicurezza e qualità alimentare.
– Anno 2007: Contratto di docenza per l’insegnamento di Spettrometria di Massa; Spettroscopia NMR; Spettroscopia FT-IR e GPC di polimeri, nell’ambito di un corso per la formazione di “Ricercatore esperto in materiali, loro caratterizzazione e tecnologie di processo per la realizzazione di dispositivi elettronici su substrati plastici” all’interno del Progetto “Plastics” relativo al potenziamento del “Laboratorio Pubblico Privato per lo sviluppo di tecnologie di processo e di dimostratori di circuiti elettronici ad alte prestazioni e basso costo di fabbricazione realizzati su substrati plastici” organizzato dall’ST Microelectronics
– Dal 2007 al 2010: docente di “Chimica e Tecnologie Industriali degli Alimenti” per il Corso di Laurea Magistrale in Chimica Industriale della Facoltà di Scienze MM FF e NN dell’Università degli Studi di Catania (4 CFU)
– Anno Accademico 2008/09: Insegnamento di “Chimica dei Materiali” nell’ambito del Dottorato di Ricerca in “Materiali e Innovazione Tecnologica per l’Ingegneria e l’Architettura” – Facoltà di Ingegneria e Facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Catania
– Dal 2006 al 2011 è stato Docente di “Chimica Industriale I” per il Corso di Laurea in Chimica Industriale della Facoltà di Scienze MM FF e NN dell’Università degli Studi di Catania (4 CFU)
– Dal 2007 al 2011 è stato Docente di “Laboratorio di Chimica Industriale I” per il Corso di Laurea di Chimica Industriale della Facoltà di Scienze MM FF NN dell’Università degli Studi di Catania (5 CFU)
– Dal 2011al 2014 è stato Docente di “Chimica Industriale II e laboratorio” per il Corso di Laurea di Chimica Industriale del Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università degli Studi di Catania (10 CFU)
-Anno 2013: docente del Corso di Laboratorio di Chimica Organica ed Industriale – Tirocini Formativi Attivi (TFA) per la classe A013 – CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE (2CFU)
-Anno 2015: docente del Corso di Laboratorio di Chimica Organica ed Industriale – Tirocini Formativi Attivi (TFA) per la classe A013 – CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE (2CFU)
– AA 2015-2016 docente di “Chimica dei Compositi” nell’ambito del Master biennale “Il progetto di Riciclo” organizzato dalla SDS di Architettura sede di Siracusa dell’Università degli Studi di Catania
– AA 2015-2016 docente di “Biopolimeri” nell’ambito del Master biennale “Il progetto di Riciclo” organizzato dalla SDS di Architettura sede di Siracusa dell’Università degli Studi di Catania
– Dal 2015 è Docente di “Fondamenti di Chimica dei Polimeri e Laboratorio” per il Corso di Laurea di Chimica Industriale del Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università degli Studi di Catania (12 CFU)
– dal 2015 è docente di “Tecnologie Chimiche Industriali e laboratorio” per il Corso di Laurea di Chimica Industriale del Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università degli Studi di Catania (9 CFU)
– Dal 2016 è Docente di “Chimica Macromolecolare” per il Corso di Laurea di Chimica del Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università degli Studi di Catania (6 CFU)

Associazione ad Istituzioni Scientifiche Universitarie ed extra-Universitarie
– dal 2009 è Ricercatore Associato presso l’Istituto per i Processi Chimico-Fisici del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IPCF-CNR)
– dal 2016 è Ricercatore Associato presso l’Istituto per i Polimeri Compositi e Biomateriali del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IPCB-CNR)
– dal 2017 è componente del Centro di ricerca per lo studio della Prevenzione, Diagnosi e cura dei Tumori dell’Università degli Studi di Catania

Relatore di Tesi di Laurea:
– E’ relatore di 27 Tesi di Laurea

-Relatore di Studente TFA (Tirocinio formativo attivo, classe di concorso A013): Dott. Andrea Giovanni Alparone.

Tutor Dottorato di Ricerca:
– Dott.ssa Loredana Ferreri, Dottorato di Ricerca in Scienze Chimiche (XXIII ciclo, AA 2007-2010) dell’Università di Catania; Titolo: “Sintesi e caratterizzazione di copolimeri a base di poliaddizionati ottenuti mediante polimerizzazione radicalica vivente”
– Dott.ssa Fabiola Spitaleri, Dottorato di Ricerca in Scienza e Tecnologia dei Materiali (XXVII ciclo) dell’Università di Catania; Titolo del progetto: “Progettazione e Simulazione di packaging di moduli di potenza anche in relazione ai materiali usati ed al virtual prototyping”
-Dott. Antonio Abbadessa, Dottorato di Ricerca in Scienza dei Materiali e Nanotecnologie (XXXI ciclo) dell’Università di Catania; Titolo del progetto: “Sintesi e Caratterizzazione Strutturale e Funzionale di Sistemi Nano-Particellari Ibridi Organici/Inorganici Aventi Proprietà Teranostiche”.

Responsabile Scientifico di Assegnisti di Ricerca
– (2012-2013) Dott. GianMarco Carnemolla – Programma di ricerca: Sintesi e caratterizzazione strutturale di copolimeri e terpolimeri biodegradabili e biocompatibili; Progetto di Ricerca “DIATEME – Dispositivi ad alto contenuto tecnologico per il settore biomedicale”;
– (2013-2014) Dott. Giovanni Amato – Programma di ricerca: “Sintesi e caratterizzazione strutturale e funzionale di sistemi macromolecolari idonei al riconoscimento molecolare”; Progetto di Ricerca “DIATEME – Dispositivi ad alto contenuto tecnologico per il settore biomedicale”;

Docente/Tutor Scuola Superiore dell’Università di Catania:
– Dal 2006 al 2010 è stato docente/tutor della Scuola Superiore dell’Università degli Studi di Catania

Responsabile Scientifico di Fondi di Ricerca
-Responsabile di fondi di ricerca per un ammontare di circa 55000 euro

Partecipazione a Collegio Docenti Dottorato di Ricerca:
– dal 2007 al 2010 è stato membro del Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in “Materiali e Innovazione Tecnologica per l’Ingegneria e l’Architettura” – Facoltà di Ingegneria e Facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Catania
– dal 2010 al 2015 è stato membro del Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in “Scienza e Tecnologia dei Materiali” – Università degli Studi di Catania
– dal 2013 è membro del Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in “Scienza dei materiali e nanotecnologie” – Università degli Studi di Catania

Organizzazione Convegni:
– nel 1999 ha fatto parte del comitato organizzatore del “Workshop on Mass Spectrometry of Polymers” tenutosi a Catania (1-3 December 1999) e promosso dal “European Polymer Federation”
– nel 2007 ha fatto parte del comitato organizzatore del XVIII Convegno Italiano di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole. Catania, 16 – 20 Settembre 2007

Esperimenti Scientifici Condotti in Laboratori Scientifici Internazionali
Esperimento su “Study of dynamical and structural properties of metal bis-porphyrins in aqueous solutions” – EUROPEAN SYNCHROTRON RADIATION FACILITY, Giugno 2009, GRENOBLE CEDEX, France

Progetti di Ricerca:
– Dal 2006 al 2009 è stato collaboratore del progetto PLAST-Ics. Progetto che si occupa di portare avanti attività di ricerca industriale, dello sviluppo precompetitivo e della formazione.
– dal 2006 al 2008 è stato collaboratore del progetto finanziato dalla NATO intitolato “Organic Optical and Electronic Sensors: Sniffing Out Chemicals” (SPF 981964). Detto progetto nasce da una collaborazione tra Italia ed Israele, ed è finanziato dalla NATO (Science for Peace and Security Programme). La funzione dello scrivente in questo progetto è quella di progettare, sintetizzare e caratterizzare delle molecole “sensore” (opportunamente funzionalizzate) basate su porfirine, ftalocianine e fullereni. Le molecole ottenute vengono in seguito “impiantate”, tramite legami covalenti, su substrati inorganici o polimerici otticamente trasparenti, ottenendo monolayers. I dispositivi ottenuti sono impiegati come sensori ottici di molecole volatili potenzialmente pericolose (derivanti da esplosivi, armi chimiche, etc.).
– dal 2006 al 2010 è stato componente di gruppo di ricerca finanziato dall’Università di Catania tramite Progetti di Ricerca di Ateneo
– dal 2009 al 2012 è stato vice responsabile di unità operativa facente parte del progetto di ricerca dal titolo “Sonde molecolari chirogenetiche a base porfirinica per il riconoscimento di peptidi e proteine di interesse biologico” finanziato mediante progetto PRIN 2008
– dal 2011al 2015 è stato responsabile scientifico di unità di ricerca del Progetto DIATEME (PON01_00074) denominato “Dispositivi ad alto contenuto tecnologico per il settore biomedicale” – finanziato dal Programma Operativo Nazionale “Ricerca e Competitività” 2007-2013
– dal 2012 al 2014 partecipa al progetto PON 2011 – Progetto DEPONOVA (PON01_02035)
– dal 2015 è Principal Investigator del progetto FIR2014 denominato “Agenti teranostici a base di porfirinoidi” (codice progetto: 48C43B), finanziato dall’Università degli Studi di Catania

Società Scientifiche di Afferenza:
– Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali (INSTM)
– Società Chimica Italiana (SCI)
– American Chemical Society (ACS)

Componente dell’Editorial Board di Riviste Internazionali
– Open Journal of Polymer Chemistry (Scientific Research Publishing, Inc. USA)
– Journal of Chemistry (Hindawi Publishing Corporation)
– Scienze e Ricerche (ISSN 2283-5873)

Referee di Università e Istituzioni Scientifiche Nazionali ed Internazionali
– Referee per valutazione di progetti “Futuro in Ricerca 2013” – Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
– Referee esterno per tenure track di Docenti della Al-Hussein Bin Talal University – Amman, Jordan
– Referee esterno di Progetti di Ricerca per conto di National Research Council – Romanian Government
– referee estero per la valutazione di Progetti di Ricerca per conto dell’ Executive Agency for Higher Education, Research, Development and Innovation Funding (Romania)

 

Pubblicazioni CNR
Download pubblicazioni (pdf)